Londra: fa il boom Oddono, ex manager della Finanza oggi imprenditore di gelati italiani

 

 

La storia di Christian Oddono racconta forse più di qualsiasi manuale che cosa si intende per ingegno italico e quali sono gli straordinari punti di forza che impongono il made in Italy come modello virtuoso di business.

Vocazione imprenditoriale, visione strategica, conoscenza del mercato, tensione per la qualità, gusto, fedeltà al consumatore, coraggio.

C’ è questo e molto altro ancora nel temerario salto dalla finanza al mondo dei gelati che vede come protagonista un imprenditore italiano ora in forte espansione a Londra grazie alle sue prelibatezze scaccia-crisi.

E’ quando la passione si e’ incrociata con l’ intuito che Oddono ha intrapreso l’ avventura.

“Ci pensavo da 15 anni. L’ ho fatto semplicemente perchè amo il gelato e non sono mai riuscito a trovarne uno davvero buono a Londra.”

Così dopo una precisa ricerca di mercato che ha confermato l’ esistenza di un gap – e quindi di un’ opportunità – Oddono ha lasciato il suo posto di Head of Research alla Actinvest ed ha avviato la sua attività professionale, grazie anche ad una sorte benevola (ha incrociato Marco Petracchini, ex retail manager di Sturbucks, diventato suo partner) e ad un fattore X che quello no, purtroppo non ha nulla a che fare con il made in Italy.

“Stando a Londra, ho avuto la possibilità di aprire la mia impresa su Internet in mezzora, spendendo 50 sterline e con una sterlina di capitale iniziale. In pochi giorni mi sono arrivati per posta i documenti ed inoltre grazie a Businesslink, ente creato dal governo britannico per le sturt-up, ho potuto contare su una consulenza iniziale e poi periodica, un business check-up e un contabile, tutto gratuitamente.”

Insomma, zero burocrazia.

Il che ha permesso di introdurre velocemente sul mercato i suoi gelati di qualità eccellente, sia dal punto di vista del gusto che della produzione.

Tutto artigianale, niente conservanti o coloranti, niente semilavorati pronti (“come invece fa il 95% delle gelaterie italiane”) e ingredienti selezionati, come le bacche di vaniglia del Magadascar, i pistacchi di Bronte o il cioccolato Valhrona.

Ad un’ ottimo gelato non si dice di no neanche in tempo di crisi. Anzi, come conferma Oddono, il prodotto assume proprio nei momenti difficili un “dolce” effetto consolatorio.

Dopo aver conquistato Londra, Oddono punta ad espandersi in altre città britanniche e anche all’ estero, probabilmente in franchising, e sta valutando le proposte arrivate dall’ Asia e dal Medio Oriente.  

Simone Di Gregorio

Annunci

9 risposte a “Londra: fa il boom Oddono, ex manager della Finanza oggi imprenditore di gelati italiani

  1. manderò il curriculum a questo Oddono, magari riesco a dare una svolta alla mia vita di stagista spolpata e insofferente…e poi, vuoi mettere una vita londinese a mangiare gelati (gratis)?? 😉
    Bel blog…
    a presto

  2. Che bel lavoro sarebbe!
    Solo che comprometteri per sempre la mia linea…sarei sempre ad assaggiare quei gusti cosi’ sfiziosi!
    Dai allora proponiamoci ad Oddono…speriamo solo che anche lui non ci offra uno stage!
    Ciao e grazie di essere passata.
    A presto.

  3. Che bello questo blog…grazie per la visita!

  4. Grazie Francesca!
    A presto allora.

  5. la verità è che viene voglia di fare gelato anche a me, ma fallirei subito

  6. Ciao e mille grazie per il tuo passaggio, che bello il tuo spazio!! Complimenti, interessante e ben fatto, tornerò a trovarti! Buon inizio settimana, beppa.

  7. @ stregabeppa
    Grazie!Ricambio i complimenti per il tuo blog, assolutamente originale!

    @Gunther
    Ci e’ venuta a tutti la voglia di fare gelato!
    In effetti letta cosi’ sembra facile facile, in realta’ c’ stata determinante la preparazione e l’ esperienza sia di Oddono che di Petracchini, manager esperto in retail.
    Secondo me se uniamo le nostre competenze ce la facciamo!

  8. Ciao Simon, grazie della visita!
    W l’italianità…quando non siamo burini siamo the best 🙂

  9. @danx
    ..”quando non siamo burini siamo the best”..
    Sarebbe un titolo perfetto per un libro sull’ italianita’ o il made in Italy!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...