Rai accende YES ITALIA, finestra televisiva online su turismo e made in Italy

turismo-italia

In onda sul satellite dal 28 Giugno, YES ITALIA – il canale tematico sul made in Italy – giovedi’ sara’ visibile anche online, sul sito www.newcorainternational.it.

Ideato da NewCo Rai International, la nuova societa’ Rai, YES ITALIA e’ un canale tv nato per promuovere il turismo verso l’  Italia attraverso la comunicazione strategica dell’ eccellenza made in Italy, secondo una visione globale inclusiva di moda, affari, storia, tradizioni e costumi.

Il palinsesto e’ articolato in blocchi tematici di 4 ore:

MADE IN ITALY: ritratti di personaggi e prodotti simbolo dell’ eccellenza artigianale e industriale del Paese

MONOGRAFIE: dedicate a citta’, borghi, castelli, chiese e monumenti.

REGIONI: il meglio delle proposte turistiche per sostenere e valorizzare l’ offerta territoriale.

ARTE E CULTURA: le meraviglie dell’ arte italiana tra racconti, mostre e musei.

ITINERARI: storie locali, curiosita’ e testimonianze.

EVENTI E SPETTACOLI: il meglio degli avvenimenti tra musica, teatro e folklore.

VACANZE: uno sguardo sui diversi modi di viaggiare, attraversare e vivere l’ Italia.

GUSTO: sapori, ricette e tradizioni dell’ enogastronomia italiana.

Il canale ha un bacino di visibilita’ molto ampio, dalla Russia all’ Australia, dagli Stati Uniti al bacino del Mediterraneo, ma con particolare attenzione ai Paesi piu’ interessati al flusso turistico verso l’ Italia: Gran Bretagna, Germania e Paesi Scandinavi.

Mi sembra un progetto molto ben costruito e perfettamente in linea con l’ obiettivo fissato dal Ministero della Salute:  de-stagionalizzare il turismo verso l’ Italia, comunicando la ricchezza e varieta’ d’ esperienza che il BelPaese offre in ogni momento dell’ anno.

Voi che ne pensate?

Simone Di Gregorio

Annunci

3 risposte a “Rai accende YES ITALIA, finestra televisiva online su turismo e made in Italy

  1. Seppure il progetto è interessante, sono convinto che piacerà molto agli italiani ma ai stranieri? Ha dei forti limiti
    1) La lingua, sarà fatto in tutte le lingue?
    2) I contenuti, si presume che il mercato turistico sia globale, invece ogni mercato è diverso, il mercato turistico norvegese non è uguale al mercato inglese, il mercato russo non è uguale al mercato americano, ogni paese di una destinazione valuta cose diverse.
    3) Qualcuno si è mai chiesto perchè viene scelta la destinazione Italia e cosa cercano gli stranieri?
    4) un prodotto turistico deve promozionare turismo e i servizi turistici, mi sembra più qualcosa orientato a promozione i prodotti italiani all’estero, non è la stessa cosa
    5) Una promozione deve incuriosire, c’è il rischio che la domanda di interesse sia soddisfatta

  2. Mi sembra un’idea giusta…d’altronde il turismo è uno dei punti di forza del nostro paese e non sfruttarlo, come è accaduto fino ad oggi, di sicuro non ci aiuta. Di certo non basta una tv per risollevare il nostro turismo…bisognerebbe migliorare soprattutto le strutture ricettive che, spesso e volentieri, non sono all’altezza dei posti che le ospitano. Una buona comunicazione, però, è di sicuro una base solida da cui partire per valorizzare al meglio il nostro patrimonio territoriale e artistico
    Luce blogger di Vita da StRagista

  3. @ carmine
    Poni quesiti giusti. In particolare, limitare il ventaglio di lingue all’ italiano e l’ inglese inibisce il potenziale del progetto.
    In ogni caso, c’ e’ del buono su cui lavorare e stando alle dichiarazioni del Ministro Brambilla, questa e’ solo una base, il primo mattone di un progetto dall’ ampio respiro.
    Vedremo allora come evolvera’.

    @ luce
    Quello dei servizi e’ un problema tremendamente serio.
    Basti pensare solo al Sud, un mondo ricco di bellezze mozzafiato che spesso e volentieri sono letteralmente irraggiungibili e quando i servizi ci sono….dire che lasciano a desiderare e’ essere buoni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...