Prodotti innovativi per nicchie globali, cosi’ le Pmi battono la crisi

innovazione

Le Pmi campioni del made in Italy selezionano nicchie di mercato penetrabili sul piano dell’ innovazione, spiazzandole con originali contenuti tecnologici che riducono il valore dell’ offerta concorrente.

Prodotti innovativi per aree di mercato scelte attraverso sofisticate strategie di segmentazione.

E’ questa la formula su cui poggia da sempre il successo delle nostre piccole e medie imprese, e che oggi – mutatis mutandis – viene perseguita ostinatamente per uscire dalla crisi.

In quest’ articolo del “Tempo” si fa il punto sugli ultimi buoni risultati delle nostre aziende: sono notizie davvero positive che purtroppo trovano sempre troppo poco risalto mediatico.

Da dove cominciare.

Dalla Lpm di Varese, per esempio, che nell’ ultimo anno ha incrementato la vendita delle sue tubazioni plastiche per impianti chimici di oltre il 30%, grazie alle esportazioni verso Svizzera, Danimarca e Spagna.

Sempre a Varese, la Mgm conta su nuovi e sempre elevati ordini per i suoi falconi medicinali, richestissimi soprattutto in Germania e Usa.

La Jessa di Pordenone, specializzata in arredamento di design per zone giorno e notte, ha appena aperto due nuove show-room a Chicago e Washington e sono in programma sempre per il 2009 nuove aperture a San Francisco, Los Angeles e San Diego.

Il Gruppo Moncada di Agrigento si occupera’ di energia solare ed eolica per tutto il Mozambico.

Crai ha appena aperto un nuovo canale di distribuzione in Cina per la vendita di prodotti made in Italy.

Sempre in Cina, come anche in Russia, continua a crescere la Mbm di Colleferro, specializzata in arredi e biliardi.

Sono storie singole, certo, ma indicative della vitalita’ che continua a pulsare dentro ad una corposa parte dell’ industria italiana.

Storie, simbolo dei percorsi strategici, sempre piu’ globali e orientati all’ innovazione, che offrono una via di uscita alle tante altre imprese in difficolta’.

Simone Di Gregorio

Annunci

3 risposte a “Prodotti innovativi per nicchie globali, cosi’ le Pmi battono la crisi

  1. è bello che ci siano alcune realtà, piccole ma di grandi potenzialità. Ci fa piacere in un momento economicamente difficile per il nostro paese.

  2. è una realta più vicina al modo di fare azienda in Italia, ma è anche un segno di vitalità, di dove noi possiamo trovare spazione in base al nostro modo di sapere fare

  3. @ mrpeeplo
    Esatto…trasmette fiducia…e la fiducia e’ una risorsa essenziale senza la quale non si puo’ neanche ipotizzare di superare la crisi.

    @gunther
    …spazi che sempre di piu’ sono ad Est del mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...